Come configurare la vostra prima sala

I dispositivi dell’ecosistema Stem sono stati progettati come soluzione completa associando l’hardware alla piattaforma dell’ecosistema Stem. Per creare la vostra configurazione ideale, combinate i dispositivi e configurate la sala nel modo che più si adatta alle vostre esigenze.

① Individuate l’hardware di Ethernet e della rete aziendale esistente

  • Individuate l’hardware o il dispositivo di instradamento della rete aziendale esistente.
  • Identificate le porte PoE+ disponibili o l’interruttore PoE+.
  • Collegate l’interruttore PoE+ alla rete e ai dispositivi Stem.

Nota: tutti i dispositivi Stem devono essere collegati a una rete esistente o a un dispositivo di instradamento per l’assegnazione degli indirizzi IP DHCP.

② Attendete il termine dell’avvio dei dispositivi

  • Al completamento dell’avvio dei dispositivi Parete e Tavolo, udirete un segnale acustico.
  • Al completamento dell’avvio dei dispositivi Soffitto, Hub e Hub Express, vedrete una luce blu fissa.

③ Trovate il vostro indirizzo IP

  • In seguito all’avvio, i vostri dispositivi riceveranno un indirizzo IP dal server DHCP.
  • Per individuare l’indirizzo IP del dispositivo:
    • Filtrate l’indirizzo MAC all’interno del server DHCP (gli indirizzi MAC di tutti i dispositivi dell’ecosistema Stem iniziano con D8:34:EE).
    • Usate l’app Stem Upgrader disponibile su Microsoft Store (Windows 10 e successivi)
    • Per i dispositivi Tavolo e Parete, premete i pulsanti Vol+ e Vol- simultaneamente per 5 secondi e il dispositivo leggerà il proprio indirizzo IP (firmware 1.4.0 e successivi).

④ Accedete alla piattaforma dell’ecosistema Stem

  • Immettete l’indirizzo IP dei vostri dispositivi Stem nel vostro browser Web per accedere alla piattaforma dell’ecosistema Stem.
  • Accedere all’interfaccia HTML utilizzando l’indirizzo IP di un dispositivo Stem vi consente di modificare la configurazione della rete dell’ecosistema Stem.

Nota: assicuratevi che il computer utilizzato per accedere all’interfaccia HTML si trovi nella stessa rete (sottorete) dei vostri dispositivi Stem.

⑤ Create un’Organizzazione

  • Quando accedete all’interfaccia HTML per la prima volta, appare un messaggio a comparsa che vi chiede se desiderate creare un’Organizzazione. Così facendo, aggiungerete un livello di sicurezza aggiuntivo proteggendo con una password le vostre sale e i vostri dispositivi per evitare l’accesso non autorizzato al vostro ecosistema Stem.
  • Date un nome alla vostra Organizzazione e create una password usando numeri, lettere maiuscole e lettere minuscole. Salvate la password per l’uso futuro.

    Nota: se dimenticate la password della vostra Organizzazione, contattate l’assistenza clienti Stem.

⑥ Aggiungete tutti i dispositivi alla vostra Organizzazione

  • Potete aggiungere il resto dei vostri dispositivi alla vostra Organizzazione dalla stessa interfaccia HTML che avete utilizzato per crearla.
  • Per aggiungere dispositivi all’Organizzazione:

⑦ Create una sala

  • Ora che tutti i vostri dispositivi si trovano nell’Organizzazione, potete creare una sala. Questo consente ai dispositivi di funzionare all’unisono come un unico endpoint audio.
  • Per creare una sala:
    • Andate a Ecosistema > Aggiungi sala.
    • Per dare un nome alla sala, fate clic sull’icona “Modifica”.
    • Dopo avere dato un nome alla sala, fate clic su Aggiungi dispositivi e selezionate tutti i dispositivi da aggiungere.
    • Per confermare la selezione, fate clic sull’icona del segno di spunta.

RoomAdapt

  • Dopo avere creato la sala e assegnato i dispositivi, eseguite RoomAdapt.
  • Ciascun dispositivo invia un segnale audio per analizzare l’acustica della sala. In base alla loro collocazione nella sala, i dispositivi si calibrano automaticamente per avere prestazioni ottimali.
  • Per eseguire RoomAdapt:
    • Andate a Ecosistema > Sale e selezionate la sala per la quale eseguire l’adattamento.
    • Fate clic sull’icona “RoomAdapt” nel menu delle funzioni della sala.

    Nota: prima di eseguire RoomAdapt, assicuratevi che i dispositivi si trovino nelle collocazioni desiderate, e di eseguirlo nuovamente ogni volta che un dispositivo viene spostato in una nuova collocazione.

RoomCheck

  • Dopo aver eseguito RoomAdapt, è possibile utilizzare RoomCheck, un test di 5 secondi che analizza la nitidezza del parlato da qualsiasi punto della sala.
  • Per eseguire RoomCheck:
    • Andate a Ecosistema > Sale e selezionate la sala da controllare.
    • Selezionate Modifica layout in base al progetto della sala. Se non è stato creato nessun RoomDesign, aggiungete il design della sala e trascinate e rilasciate i dispositivi nella sala. Assicuratevi che i dispositivi nel progetto siano sistemati nella stessa collocazione fisica in cui si trovano nella sala.
    • Con l’aiuto di un’altra persona in sala, fate clic sull’icona “RoomCheck” e chiedete alla persona di parlare per 5 secondi.
    • Al termine della registrazione, appare una mappa di calore con un codice colore che evidenzia la qualità dell’audio delle diverse aree della sala.
    • Se la mappa di calore mostra una copertura inadeguata, è possibile ricontrollare la sala o spostare i dispositivi per avere una migliore ripresa dell’audio.

⑩ Fate una prova della configurazione della sala Stem

  • Collegate il dispositivo Stem al PC usando il cavo da USB-A a USB-B fornito.
  • Se usate più di un dispositivo Stem nella sala, è necessario usare uno Stem Hub o Stem Hub Express. Il collegamento USB sarà tra l’Hub e il computer.
  • Usando un software per conferenze, avviate una chiamata di prova. Il team di Stem Customer Happiness è disponibile per aiutarvi ad effettuare la chiamata di prova e a rispondere ad ogni altra domanda.

Hai bisogno di aiuto?

Sito Web:shure.com/stem

Email:customerhappiness@shure.com

Telefono: (949) 877-STEM (7836)

Video sull'installazione:youtube.com/shuresystems

Guide dei prodotti:stemaudio.com/product-resources

Risorse aggiuntive per l'installazione:stemaudio.com/installation-resources

Link con codice QR per le risorse aggiuntive per l'installazione